cosa facciamo - ANCD Conad

Vai ai contenuti
COSA FACCIAMO > Attività










Rapporti Istituzionali


In questa pagina pubblichiamo alcuni degli incontri con le istituzioni italiane ed europee ai quali la nostra Associazione partecipa per fornire il proprio contributo di osservazioni:
ORARI DEI NEGOZI: ANCD CONAD IN COMMISSIONE ATTIVITA' PRODUTTIVE DELLA CAMERA
Si è svolta ieri 9 ottobre scorso l’audizione di Ancd-Conad presso la X Commissione Attività Produttive della Camera dei Deputati nell’ambito dell’esame, in sede referente, delle proposte di legge recanti “Modifiche all'articolo 3 del decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223, in materia di disciplina degli orari di apertura degli esercizi commerciali”.
Nel corso dell’audizione Ancd-Conad ha ribadito la sua contrarietà alla modifica della legislazione vigente non solo per gli effetti socio-economici che ciò potrebbe produrre, soprattutto in termini occupazionali, ma anche perché una modifica in senso restrittivo del quadro normativo andrebbe a limitare fortemente le scelte imprenditoriali degli imprenditori che meglio di altri conoscono il loro mercato di riferimento e soprattutto le esigenze dei consumatori. [Il documento illustrante la posizione espressa può essere scaricato qui]
10 ottobre 2018

AUDIZIONE DELL'ANCD CONAD SU PROMOZIONE DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI A FILIERA CORTA E CHILOMETRI ZERO
L’Ancd-Conad  è stata audita, lo scorso 3 ottobre, unitamente a Federdistribuzione e Ancc Coop dalla Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati in ordine alla proposta di legge recante norme per la valorizzazione e la promozione dei prodotti agroalimentari provenienti da filiera corta, a chilometro zero o utile e di qualità.
L’Ancd Conad, nel ribadire il proprio impegno alla valorizzazione e promozione di prodotti locali già da tempo tra i principali obiettivi della politica commerciale di Conad, ha suggerito al legislatore di meglio definire il concetto di filiera corta e chilometro zero, nonché di prestare maggiore attenzione al concetto di vendita diretta che attualmente consente all’imprenditore agricolo di poter vendere al pubblico in via prevalente  i prodotti da lui coltivati.
4 ottobre 2018

AUDIZIONE SU VENDITA DEI PRODOTTI AGRICOLI SOTTOCOSTO E ASTE AL DOPPIO RIBASSO
Il 26 settembre scorso l’ANCD Conad ha partecipato, unitamente a Federdistribuzione e Ancc-Coop, all’audizione presso la XIII Commissione Agricoltura della Camera sul  fenomeno della vendita dei prodotti agricoli sottocosto e delle aste a doppio ribasso dei prodotti medesimi.
Nel corso dell'audizione, nel ribadire la contrarietà alle aste al doppio ribasso è stato presentato un Positon Paper [scaricabile qui] che illustra il fenomeno e le conseguenze che questo può rappresentate per la GDO.
L’ANCD ha ricordato che proprio nel 2017, insieme a Federdistribuzione, sottoscrisse presso il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali con l'allora Ministro Martina, un protocollo di intesa per dire no alle aste al doppio ribasso nel settore [vedi]
27 settembre 2018

BUONI PASTO: INCONTRO AL MISE SULLA QUESTIONE QUI GROUP
Il 26 settembre 2018 Ancd-Conad ha partecipato all’incontro organizzato dal Mise per discutere delle conseguenze derivanti dal fallimento di QuiGroup.
Nel corso della riunione, alla quale hanno partecipato le principali associazioni del commercio unitamente a rappresentanti delle Regioni, sono state affrontate le principali criticità derivanti dalla crisi societari di QuiGroup, con particolare riferimento agli elevati crediti vantati dalle imprese del settore commerciale. Nel corso della riunione, alla quale ha partecipato anche il capo di gabinetto del Ministro, l’Ancd ha sostenuto con forza la necessità di intervenire urgentemente per modificare radicalmente un sistema non più in grado di soddisfare le esigenze dei lavoratori e degli operatori commerciali coinvolti dal Parlamento Europeo nel corso dell’attuale legislatura. Oggetto dell’incontro i potenziali rischi derivanti dall’introduzione di misure che possano alterare il rapporto concorrenziale tra i diversi operatori della filiera
26 settembre 2018

PRATICHE COMMERCIALI SLEALI: ANCD CONAD INCONTRA A BRUXELLES I PARLAMENTARI ITALIANI
Il 24 e 25 settembre 2018 Ancd-Conad ha incontrato a Bruxelles una larga rappresentanza di parlamentari italiani, tra i quali il relatore On.le Paolo De Castro, per discutere della proposta di direttiva in materia di pratiche commerciali sleali, che potrebbe essere approvata dal Parlamento Europeo nel corso dell’attuale legislatura. Oggetto dell’incontro i potenziali rischi derivanti dall’introduzione di misure che possano alterare il rapporto concorrenziale tra i diversi operatori della filiera
26 settembre 2018

PROPOSTA DI DIRETTIVA EUROPEA IN MATERIA DI PRATICHE COMMERCIALI SLEALI
Il 5 settembre scorso il Consorzio Conad, unitamente ai propri partner commercianti indipendenti europei e alla nostra Associazione, ha incontrato il vice Presidente della Commissione Agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo Paolo De Castro per discutere della proposta di direttiva sulle pratiche commerciali sleali.
Diverse le questioni sottoposte all’europarlamentare, soprattutto con riferimento alle criticità che potrebbero manifestarsi qualora venissero recepiti alcuni emendamenti della commissione Agri. Tra questi, in particolare, la proposta di allargare l’ambito di applicazione del provvedimento senza che questo sia compensato dal principio di reciprocità.
Al termine dell’incontro Paolo De Castro, che è il relatore della proposta in discussione, ha confermato la sua disponibilità ad un confronto ulteriore con tutte le parti interessate anche al fine di giungere all’approvazione di un testo condiviso da tutta  la filiera
6 settembre 2018

CAMERA DEI DEPUTATI: AUDIZIONE DELL'ANCD CONAD SULLA PROPOSTA DI DIRETTIVA IN MATERIA DI PRATICHE COMMERCIALI SLEALI
Il 24 luglio l’Ancd-Conad, unitamente a Federdistribuzione ed Ancc-Coop, è stata audita dalle commissioni riunite Agricoltura e Attività Produttive della Camera dei Deputati, in merito alla proposta di direttiva europea sulle pratiche commerciali sleali nei rapporti tra imprese nella filiera alimentare.
Nel ribadire che in Italia esiste già una disciplina rigida sulle pratiche commerciali sleali, che risulta essere una delle più avanzate in Europa, l’Ancd ha auspicato che il provvedimento europeo mantenga lo spirito di partenza proposto dalla Commissione Europea a tutela dell’agricoltura e delle PMI, senza procedere ad un allargamento dell’ambito soggettivo di applicazione anche alle grandi multinazionali del settore industriale
25 luglio 2018


__________________________________________
    
__________________________________________
   
    Attività
Rapporti Istituzionali
__________________________________________
__________________________________________
SISTEMA DISTRIBUTIVO DEI FARMACI: L'ANCD INCONTRA L'AUTORITA' GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO
Il 28 giugno l’Ancd ha incontrato l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, per discutere di alcuni temi riguardanti il sistema distributivo dei farmaci in Italia. L’incontro si iscrive in una serie di riunioni che l’Autorità sta svolgendo con i principali attori del settore, anche al fine di elaborare una segnalazione sul tema da inviare al nuovo governo. Nel corso della riunione l’Ancd ha sostenuto con fermezza la necessità di una liberalizzazione della fascia c) che consentirebbe ulteriori risparmi e un maggior livello di servizio per i consumatori
28 giugno 2018

RIFIUTI ELETTRICI ED ELETTRONICI: COMUNE DI ROMA INCONTRA LA GDO
L’Ancd ha partecipato all’incontro svoltosi il 15 maggio 2018, presso il comune di Roma, tra l’amministrazione capitolina e i rappresentanti della GDO.
Tema della riunione, alla quale ha partecipato la sindaca Virginia Raggi e l’assessora alla sostenibilità ambientale di Roma Capitale Pinuccia Montanari, le possibili iniziative da adottare per ridurre l’impatto ambientale dei rifiuti elettrici ed elettronici nel territorio urbano. Le organizzazioni della GDO, nel manifestare la loro disponibilità ad azioni comuni per la risoluzione della criticità, hanno anche richiesto che l'amministrazione comunale possa adoperarsi per incentivare comportamenti virtuosi anche attraversi azioni utili allo scopo quale, ad esempio, la rimodulazione delle tariffe TARI
16 maggio 2018

REGOLAMENTO SUL COMMERCIO A ROMA. ANCD INCONTRA IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE COMMERCIO
Il giorno 26 marzo Ancd-Conad, unitamente a Federdistribuzione e Ancc-Coop, ha incontrato il presidente della IX Commissione del Consiglio comunale di Roma Andrea Coia, per discutere della proposta di regolamento sul commercio nella capitale. Al centro della discussione alcune criticità contenute nel provvedimento che potrebbe essere licenziato definitivamente nelle prossime settimane. Le organizzazioni della distribuzione moderna hanno manifestato al Presidente della Commissione l'intenzione di impugnare il regolamento al TAR del Lazio qualora il provvedimento fosse approvato in assenza delle modifiche proposte dalla GDO
27 marzo 2018

ANCD-CONAD INCONTRA L'ANTITRUST IN MATERIA DI MUSICA D'AMBIENTE
L’Ancd-Conad ha incontrato il 16 marzo l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato per un confronto sugli effetti derivanti dal nuovo quadro normativo in materia di diritti d’autore, contenuto nel D. Lgs 35/2017.
In particolare la discussione ha avuto ad oggetto le tariffe, e relative scontistiche, riguardanti l’utilizzo di musica d’ambiente nei locali della moderna distribuzione. L'Antitrust, al termine dell'incontro, nel ricordare che su questo argomento è aperta una specifica istruttoria, ha comunicato che emanerà a breve un provvedimento teso a fornire indicazioni sul corretto comportamento da tenere da parte degli operatori del settore a seguito della recente apertura di mercato
17 marzo 2018

Cookie Policy | Copyright © 2018 ANCD Conad
Torna ai contenuti