Galleria foto

test

Galleria foto

Accesso all'area riservata

  1. Prima registrazione

    Nome e Cognome
    Indirizzo e-mail
    Password
    Ripeti password
  2. Hai dimenticato la password?
    Scrivi qui sotto il tuo indirizzo e-mail e clicca su Invia.

NEWSLETTER :: Registrazione

  1. Nome e Cognome
    Indirizzo e-mail
    Ente/Azienda
    Telefono
  2. Ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 del Codice in materia di protezione dei dati personali, ANCD garantisce il rispetto della disciplina in materia di protezione dei dati a carattere personale.

    I dati personali saranno utilizzati esclusivamente per lo svolgimento delle attività di relazione con l'Utente registrato e non saranno ceduti a terzi.

    In ogni momento è possibile rinunciare a ricevere la Newsletter di ANCD o chiedere la cancellazione, la modifica o l'aggiornamento dei dati personali, inviando una e-mail all'indirizzo ancd@ancd.it oppure cliccando sul link di rimozione automatica presente nelle singole comunicazioni.

05-02-2014 - Segnalazione Antitrust sui prezzi di vendita degli alimenti per lattanti

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha inviato una segnalazione alla Presidenza del Consiglio, al Ministero della Salute e al Ministero dello Sviluppo Economico in ordine alla tematica riguardante il “monitoraggio sui prezzi di vendita degli alimenti per lattanti”, previsto dall’art. 17 del D.M. 82/2009.

In particolare, l’AGCM ha inteso porre l’attenzione sulla proposta di attuazione della normativa, formulata dai due ministeri, avente ad oggetto l’acquisizione dei listini prezzi consigliati dalle imprese produttrici, ai fini della pubblicazione sui siti istituzionali dei medesimi dicasteri.

A tal proposito, l’Autorità Garante ha inteso sottolineare come la diffusione sul mercato di informazioni sensibili (quali, ad esempio, le informazioni relative ai prezzi) possa favorire il coordinamento tra imprese indipendenti e la conseguente realizzazione di vere e proprie intese in violazione della normativa antitrust.

Questo rischio, a parere dell’AGCM, appare particolarmente forte in un mercato oligopolistico come quello degli alimenti per lattanti dove la trasparenza indotta dalla pubblicazione dei listini potrebbe assumere una connotazione anti-competitiva.

Secondo l’Antitrust, le amministrazioni competenti sono i grado di raggiungere il medesimo obiettivo, legato alla trasparenza, rendendo pubblici non tanto i prezzi praticati dalle case produttrici nei confronti della distribuzione ma quelli praticati da quest’ultima al pubblico sulla base della tipologia del punto vendita e dell’area geografica, mettendo a disposizione dei consumatori un meccanismo informatico di comparazione dei prezzi, allo scopo di indirizzare la domanda verso i prodotti e i punti di vendita maggiormente competitivi.

Galleria video

Ballarò / Liberalizzazioni (1)

Galleria foto

X Rapp. Legislazione
Nunzio Bibbò
“Noi Credevamo”
Iniziativa ADM